Confcommercio: 72% italiani a caccia di sconti, +5 da 2008

Il 72% degli italiani è pronto a tuffarsi nei saldi che domani partono anche nelle principali città italiane (tra le altre, Roma, Milano, Firenze, Bologna, Venezia). Lo evidenzia un’indagine Confcommercio, precisando che cresce la quota di consumatori che approfittano degli acquisti a prezzi scontati: +2,5% rispetto a gennaio 2010 e +4,9% rispetto a gennaio 2008. La maggior parte dei consumatori (56,6%) […]

Il 72% degli italiani è pronto a tuffarsi nei saldi che domani partono anche nelle principali città italiane (tra le altre, Roma, Milano, Firenze, Bologna, Venezia). Lo evidenzia un’indagine Confcommercio, precisando che cresce la quota di consumatori che approfittano degli acquisti a prezzi scontati: +2,5% rispetto a gennaio 2010 e +4,9% rispetto a gennaio 2008. La maggior parte dei consumatori (56,6%) intende spendere una cifra inferiore ai 200 euro, mentre il 35,3% ha stanziato un budget compreso tra 200 e 400 euro e solo l’8,1% è intenzionato a spendere più di 400 euro.